Seppie agli spinaci e aneto alla cretese

0.0/5 rating (0 votes)
Seppie agli spinaci e aneto alla cretese

Ingredienti

1 kg di seppie

500 gr di spinaci freschi

4-6 cucchiai di aneto fresco

1 grosso spicchio d’aglio

2 cipollotti primaverili

1 piccola cipolla

1 limone spremuto

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe

Istruzioni

  1. Lavate e pulite accuratamente le seppie.  Arroventate una padella pesante (ghisa) o una piastra, strofinate il fondo con lo spicchio d’aglio, ungete con olio extravergine d’oliva e piastrate le seppie finchè avranno preso colore. A parte fate saltare in una padella con olio extravergine d’oliva gli spinaci sminuzzati grossolanamente con la cipolla tritata, l’aneto tritato ed il cipollotto tagliato a rondelle. Aggiungete le seppie piastrate, bagnate con il succo di limone, aggiustate di sale e pepe e proseguite la cottura, mescolando di tanto in tanto, finché gli spinaci saranno cotti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.