• Home
  • Blog
  • News
  • I vincitori del GIST Travel Food Award 2018 al TTG Incontri

I vincitori del GIST Travel Food Award 2018 al TTG Incontri

Venerdì 12 ottobre 2018 alle 10h30 a TTG Incontri - Sala Tiglio verranno proclamati i vincitori della prima edizione del premio GIST Travel Food Award 2018

I premi verranno consegnati dalla giuria che ho l'onore di presiedere. In tutto sono 11 le Regioni italiane (Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Marche, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Veneto, Calabria, Piemonte, Sardegna), e 9 i Paesi esteri (Portogallo, Grecia, USA, Cipro, Perù, Spagna, Svizzera, Thailandia, Norvegia), che hanno partecipato con i loro Progetti alla prima edizione del GIST Travel Food Award. Ma al di là dei numeri è la qualità ed il prestigio di alcuni progetti che sorprende; hanno infatti inviato la loro candidatura Università, Enti di Promozione turistica locale e internazionale, piccole e grandi Aziende. Che vinca il migliore!

Lo scopo del premio GIST Travel Food Award è quello di riconoscere e promuovere le migliori pratiche nel campo del turismo gastronomico, legate a Brand e Territori (Istituzioni o Privati) e alle loro capacità di attrazione nel settore della cultura gastronomica, in termini di territorio, itinerari ed eventi; progetti capaci di riconoscere la centralità della comunità ospitante e dei produttori locali, di salvaguardare e/o innovare le tradizioni gastronomiche, di contribuire allo sviluppo di progetti innovativi. Il premio Travel Food Award vuole essere d'incoraggiamento per quelle realtà territoriali che dimostrano un impegno per la valorizzazione e la salvaguardia del loro patrimonio gastronomico-culturale, attraverso la promozione di un turismo gourmand improntato al rispetto dell'ambiente, delle identità e delle culture locali.
Segui il GIST Travel Food Award su Facebook e Instagram

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.